6 aforismi sulla scuola: da Piero Angela a Piero Calamandrei




Si riportano 6 aforismi sulla scuola ripresi da un articolo pubblicato nel 2013 su RTS:

1.    La scuola oggi è incapace di sviluppare quelle competenze e quei talenti che sono oggi necessari per continuare ad appartenere a una società industriale avanzata. È talmente distaccata dalle vere esigenze del mondo del lavoro da essere diventata, in larga misura, una fabbrica di disoccupati con la laurea. ( Piero Angela, Nel buio degli anni luce, 1977 )
2.    Dalla culla e non dalla scuola deriva l'eccellenza di qualunque ingegno. ( Pietro Aretino, Lettera al Coccio, XVI sec. )
3.    Mai nessuno sforzo amministrativo o scolastico sostituirà i miracoli del caso cui si debbono i grandi uomini. ( Honoré de Balzac, Il cugino Pons, 1847 )
4.    Le scuole sono soltanto fabbriche di imbecillità e di depravazione. (Thomas Bernhard, Un bambino, 1982 )
5.    Forse non è a scuola che impariamo per la vita, ma lungo la strada di scuola. ( Heinrich Böll, Cosa faremo di questo ragazzo?, 1981 )
6.    I meccanismi della costituzione democratica sono costruiti per essere adoprati non dal gregge dei sudditi inerti, ma dal popolo dei cittadini responsabili: e trasformare i sudditi in cittadini è miracolo che solo la scuola può compiere. ( Piero Calamandrei, Contro il privilegio dell'istruzione, 1946 )


Aldo Domenico Ficara